Benvenuti a
CASTELLETTO D’ORBA

COMUNE DI CASTELLETTO D’ORBA

Visita

La nostra camminata inizia nei pressi del cimitero con la visita alla Chiesa di Sant’Innocenzo: si tratta della più antica chiesa del paese; edificata nell’anno 1000 sui resti di un tempio pagano, fu eretta a Parrocchia nel XII secolo. La facciata è a capanna mentre l’interno, a croce latina, conserva affreschi risalenti al XV e XVI secolo. Entrando dalla parte superiore del borgo troviamo la Parrocchia di Sant’Antonio Abate che risale al XIV secolo; l’impianto è in stile barocco e l’interno, a navata unica, conserva il corpo di S. Innocenzo Martire. La costruzione attuale del Castello è della metà del 1200: lo caratterizzano elementi tipici del gotico piemontese, come le bifore con colonne di marmo e la merlatura ghibellina.

Arriviamo nella piazza principale del paese su cui si affaccia la Parrocchia di San Lorenzo, piccola chiesa romanica completamente trasformata nel corso del ‘700: l’interno, barocco a tre navate, conserva le urne dei Martiri Faustino e Teodora, trasportate da Roma nel XVIII secolo. La terza Parrocchiale è situata in frazione Crebini- Cazzuli ed intitolata a San Francesco d’Assisi: la prima pietra venne posata nel 1924 ed aperta al culto il 13 settembre 1925. All’interno del territorio comunale sono presenti numerose chiese e cappelle: tra le più importanti ricordiamo Sant’Anna, in località Passaronda e, sulla strada per le fonti, la piccola Chiesa di San Rocco.

Castelletto d’Orba
14-chiesa-san-francesco 15-interno-santa-limbania 16-torre-buzzi

Castelletto d’Orba

Castelletto d’Orba
9-parrocchia-sant-antonio 10-parrocchia-san-lorenzo 12-porta-della-berlina

Castelletto d’Orba

Castelletto d’Orba
3-chiesa-maria-ausiliatrice 4-chiesetta-di-santanna 5-chiesetta-san-rocco

Castelletto d’Orba

Storia
E’ uno dei più antichi borghi dell’Alto Monferrato e il suo nome deriva da Castrum, “luogo fortificato”. Il primo insediamento romano sorse in località Castelvero e dopo la metà del X secolo i Marchesi obertenghi costruirono un piccolo castello; nel XIII secolo i Marchesi del Monferrato edificarono l’attuale fortezza dotandola di un ricetto. Castelletto fu conteso, successivamente, da numerose famiglie genovesi e, con il congresso di Vienna, entrò nel Regno sabaudo.

Curiosità
Di grande importanza per il territorio sono le numerose sorgenti presenti in paese; le loro proprietà medicamentose furono scoperte intorno alla metà del Settecento e vennero indicate per la cura di diverse patologie come malattie dello stomaco, dei calcoli e dei reumatismi.

FOLKLORE / APPUNTAMENTI

Maggio: 4 passi nel Medioevo (Borgo Torniella)
Agosto: Passeggiata sotto le stelle alla Borgata Bozzolina
Agosto: Concerto Orchestra Classica di Alessandria
Agosto: Sagra Campagnola fraz. Crebini-Cazzuli
Settembre: Festa dell’Uva e del Vino e Raduno auto e moto d’epoca
Settembre: Festa nel Borgo Torniella
Ottobre: Terra e Vino – Festival di danze e musiche popolari
Ottobre: Passeggiata d’autunno alla Borgata Bozzolina

INFO

Piazza Marconi, 1 – 15060 CASTELLETTO D’ORBA
tel. 0143 830032 fax 0143 830623

sito web: www.comune.castellettodorba.al.it
e-mail: castorba@tin.it
altitudine sul livello del mare m. 200


IAT – Informazione ed Accoglienza Turistica – OVADA

Via Cairoli 107
Tel. e Fax: 0143 821043
e-mail: iat@comune.ovada.al.it

ORARIO ESTIVO (da Marzo a Dicembre)
Lunedì CHIUSO
Martedì e Domenica: 9:00-12:00
Da Mercoledì a Sabato: 9:00-12:00 e 15:00-18:00

ORARIO INVERNALE (Gennaio e Febbraio)
Lunedì e Domenica CHIUSO
Martedì: 9:00 -12:00
Da Mercoledì a Sabato: 9:00-12:00 e 15:00-18:00


Informativa Privacy [Leggi]