Benvenuti a
SILVANO D’ORBA

COMUNE DI SILVANO D’ORBA

Visita

La visita inizia con la salita al Castello del XV secolo; è una costruzione maestosa situata in posizione elevata a guardia del borgo, a pianta rettangolare con quattro torri angolari e merlatura sporgente alle pareti. Scendendo di poche centinaia di metri troviamo la Chiesa di San Pietro, anch’essa  edificata nel corso del XV secolo ed ampliata nel XVII secolo. La pianta è a croce latina a navata unica. L’interno, affrescato da Ivaldi il Muto, conserva il pregevole altare maggiore e la balaustra del presbiterio, entrambi in marmi policromi. Alla fine della discesa incontriamo, infine, la Chiesa di San Sebastiano, attuale Parrocchiale. Nel 1784 agli abitanti di Silvano inferiore venne concesso di avere una propria parrocchia, trasformando il preesistente oratorio di San Sebastiano a cui nel tempo venne aggiunta una terza navata.

Dalla piazza della chiesa possiamo iniziare un’altra piacevole camminata che ci porta alla  Pieve di Santa Maria della Neve, una delle più antiche chiese della diocesi di Tortona e costruita, probabilmente, intorno al VI secolo. L’interno conserva tele che rappresentano scene di vita della Vergine, risalenti alla metà del XVIII secolo. La Chiesa di San Pancrazio, invece, è collocata in alto, sul colle sopra Silvano: fu edificata probabilmente intorno al XII secolo, quando le reliquie del Santo giunsero da Roma. L’interno conserva la pala d’altare raffigurante il Martirio di San Pancrazio e un reliquiario che custodisce alcuni frammenti di ossa del Santo, riconosciute autentiche nel 1576.

Silvano d’Orba
06-laboratorioburattini 07-festacountry

Silvano d’Orba

Silvano d’Orba
05-burattini 04-sanpancraziostatua

Silvano d’Orba

Silvano d’Orba
02-chiesasanpancrazio 03-internochiesa 01-castello

Silvano d’Orba

Storia
La prima notizia su Silvano risale al 1182 quando il castello fu conquistato dai genovesi che lo sottrassero alla famiglia dei Del Bosco. Di seguito divenne, di volta in volta, possesso dei Marchesi del Monferrato, degli Adorno e, infine, dei Marchesi Botta; nel 1708, con l’annessione del Monferrato al Ducato di Savoia, entrò a far parte dei territori di questa casata.

Curiosità
Silvano è famosa per le distillerie che producono grappa utilizzando l’antico metodo discontinuo dell’alambicco e vanta, per questo, la definizione di Borgo della Grappa. Qui si svolge, inoltre, l’importante rassegna internazionale “Ai bravi burattinai d’Italia”, dedicata a spettacoli di burattini, seminari e laboratori che avvicinano grandi e piccini a questo magico mondo.

FOLKLORE / APPUNTAMENTI

A maggio l’appuntamento è con la Festa di San Pancrazio e il Raduno di auto e moto d’epoca. A luglio troviamo la Sagra dell’Asado. Ad ottobre e novembre le due famose distillerie del paese aprono le porte a tutti quelli che vogliono immergersi nella conoscenza dell’antico mondo della distillazione della grappa con gli eventi “Festa della Grappa” e “Distilleria aperta”.

INFO

Piazza Cesare Battisti, 25
15060 SILVANO D’ORBA (AL)
tel. 0143 841491 – fax 0143 841154

www.comune.silvanodorba.al.it
sildor@tin.it
altitudine sul livello del mare m. 175


IAT – Informazione ed Accoglienza Turistica – OVADA

Via Cairoli 107
Tel. e Fax: 0143 821043
e-mail: iat@comune.ovada.al.it

ORARIO ESTIVO (da Marzo a Dicembre)
Lunedì CHIUSO
Martedì e Domenica: 9:00-12:00
Da Mercoledì a Sabato: 9:00-12:00 e 15:00-18:00

ORARIO INVERNALE (Gennaio e Febbraio)
Lunedì e Domenica CHIUSO
Martedì: 9:00 -12:00
Da Mercoledì a Sabato: 9:00-12:00 e 15:00-18:00


Informativa Privacy [Leggi]